Annunci di Lavoro

Scienza e Ricerca

Cosa ne Pensa la Scienza

La ricerca clinica sugli effetti medici degli oli essenziali non è molto estesa, ma sono comunque state svolte varie ricerche sull'effetto terapeutico di alcuni profumi su persone affette da malattie.

Nel 1993 alcuni ricercatori inglesi notarono che gli epilettici ricoverati al Queen Elisabeth Psychiatric Hospital di Birmingham erano soggetti a meno attacchi da quando avevano imparato a rilassarsi con gli oli essenziali.

Nel 1994 al Middlesex Hospital di Londra notarono che i pazienti cardiopatici si sentivano più tranquilli quando venivano massaggiati con un'essenza al neroli piuttosto che con un semplice olio vegetale, risultati simili si ebbero anche con malati di cancro.

Questi sono solo alcuni esempi di ciò che la ricerca medica è riuscita a constatare. I medici sono consapevoli del profondo rilassamento che alcuni profumi possono provocare e del conseguente beneficio sui tempi di guarigione, in quanto un paziente più rilassato e sereno reagisce con maggiore positività alle cure.